Archives 2002
Il top di Collard-Picard, un gioiello prezioso e raro, purtroppo prodotto non solo in tiratura limitata (circa 3.000 bottiglie numerate) ma anche una tantum. Le uve, infatti, provengono esclusivamente da una vigna di cento anni a Vertus, che Olivier ha vinificato da sole in occasione della vendemmia del 2002 e poi, a malincuore, ha dovuto espiantare la vigna e ripiantarla. È prodotto con uve Chardonnay (80%) e Pinot Noir (20%), fermentate in botte e tenute ben 18 mesi sulle fecce. Il vino non ha svolto malolattica e non è stato filtrato. Durante la maturazione in bottiglia, questa è rimasta chiusa con il tappo di sughero per quasi otto anni (bouchon liège), subendo un lento processo ossidoriduttivo che solo la permeabilità del sughero garantisce. Rémuage e dégorgement sono rigorosamente manuali e, dopo il dosaggio, il tappo non è stato fermato con la classica gabbietta (muslet) bensì con lo spago (ficelle), come si usava fare prima del 1844. Si tratta, insomma, di uno champagne che ripropone i metodi di produzione di quasi due secoli fa. Ogni bottiglia è impreziosita da etichetta in seta e corredata dalle opportune forbici per la rimozione dello spago.Bott. n. 2308. Gran bel naso, complesso, compatto, profondo, polposo di frutto, pervaso da una splendida mineralità marina e un accenno di maturità che non fa che rendere ancora più stuzzicante l’insieme. Bocca superba per succosità e sapidità, ma anche per il grande equilibrio tra queste caratteristiche e la ricca componente fruttata e agrumata. Chiude così, opulento e appagante, sulla progressione fruttata e la sapidità che fa ancora salivare. Ottimo, ma anche e senza dubbio uno champagne da amatori, non adatto a tutti proprio per questa sua potente complessità.

CHAMPAGNE CUVE'E DES ARCHIVES 2002 75CL COLLARD-PICARD

€ 205,00Prezzo

    Tel +39 3348337477

    Genova Corso Firenze 74r

     CANTINE DI COLOMBO SRL P.IVA 02130660992